7 modi in cui l'arresto del governo sta colpendo gli americani

Politica

7 modi in cui l'arresto del governo sta colpendo gli americani

Agli impiegati statali mancano i loro stipendi e le persone navajo sono state bloccate senza manutenzione stradale durante le nevicate.

10 gennaio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Zach Gibson / Bloomberg via Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Aggiornato il 10 gennaio 2019:

Il presidente Donald Trump inizialmente ha promesso che il Messico avrebbe pagato per il suo proposto muro di confine tra Messico e Stati Uniti, ma dopo che il Congresso ha rifiutato di soddisfare le sue richieste di $ 5 miliardi di muro di confine e finanziamenti per la sicurezza come parte di un piano di spesa a lungo termine, il governo parzialmente chiuso il 22 dicembre. Era la terza volta che un arresto del governo aveva avuto luogo nel 2018.

Mentre l'arresto del governo continua verso il nuovo anno e la sua terza settimana, un numero crescente di agenzie federali sta soffrendo per le proprie risorse. Mercoledì 8 gennaio, la Camera dei rappresentanti ha approvato la prima di una serie di bollette di spesa (che voteranno questa settimana) che hanno lo scopo di riaprire le agenzie chiuse dalla chiusura. Il leader della minoranza del Senato Chuck Schumer ha twittato giovedì mattina chiedendo al leader della maggioranza Mitch McConnell di prendere il voto in modo che la chiusura potesse finire. Nel frattempo, la Federazione americana del lavoro e il Congresso delle organizzazioni industriali hanno organizzato una manifestazione fuori dalla Casa Bianca giovedì che consisteva in oltre due dozzine di sindacati che rappresentano i lavoratori federali, chiedendo la riapertura del governo.

Centinaia di migliaia di americani stanno pagando il prezzo perché trovano le loro risorse quotidiane e le routine interrotte dalla mancanza di servizi pubblici. Ecco alcuni dei modi in cui l'arresto sta influenzando la loro vita.

1. Le ispezioni ordinarie delle strutture alimentari sono state sospese dalla FDA.

La Food and Drug Administration (FDA) sovrintende a circa l'80% delle forniture alimentari americane, ma circa il 40% del suo personale è fornito, secondo NPR. Di conseguenza, l'agenzia ha interrotto tutte le ispezioni di routine delle strutture domestiche di trasformazione alimentare, comprese quelle che trattano frutti di mare, formaggi a pasta molle, prodotti e altri alimenti considerati ad alto rischio di contaminazione.

Lo ha detto il commissario della FDA Scott Gottlieb Il Washington Post che sta cercando di riportare indietro 150 dipendenti già la settimana prossima per riprendere le ispezioni sospese di strutture ad alto rischio, che costituiscono un terzo delle ispezioni ordinarie dell'agenzia. 'Stiamo facendo il possibile per mitigare qualsiasi rischio per i consumatori attraverso la chiusura', ha affermato.

https://twitter.com/SGottliebFDA/status/1083055700593516545

I Centers for Disease Control and Prevention stimano che ogni anno 48 milioni di americani contraggano malattie di origine alimentare, 3000 delle quali perdono la vita. Tutte le ispezioni e le revisioni delle importazioni di dispositivi medici da parte di alimenti stranieri continuano grazie ai finanziamenti stanziati attraverso le tasse per gli utenti che pagano il 60% delle attività della FDA. Il New York Times ha riferito che carne, pollame e prodotti a base di uova sono ancora controllati dai dipendenti del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti che non ricevono retribuzione.

Annuncio pubblicitario

2. Dipendenti della sicurezza aerea che chiamano malati o smettono per mancanza di retribuzione

I dipendenti della Transportation Security Administration (TSA) sono già considerati alcuni dei lavoratori federali meno pagati, ma ora molti sono già alla terza settimana di lavoro senza qualunque pagare. Questo perché i loro ruoli, che includono lo screening dei passeggeri degli aeroporti ai controlli di sicurezza, sono considerati essenziali, quindi devono presentarsi al lavoro indipendentemente dallo spegnimento.

Il sindacato che rappresenta migliaia di lavoratori della TSA, la American Federation of Government Employees (AFGE), stima che oltre 50.000 funzionari della TSA non sanno quando arriverà il loro prossimo controllo. 'Ogni giorno ricevo chiamate dai miei membri sulle loro estreme difficoltà finanziarie e sulla necessità di uno stipendio. Alcuni di loro hanno già smesso e molti stanno prendendo in considerazione la possibilità di dimettersi dalla forza lavoro federale a causa di questo arresto ', ha dichiarato il presidente del Consiglio AFGE TSA Hydrick Thomas in una nota. 'La perdita di ufficiali, mentre siamo già a corto di personale, creerà un enorme rischio per la sicurezza per i viaggiatori americani poiché non abbiamo abbastanza tirocinanti in cantiere o la capacità di elaborare nuovi assunti. I nostri TSO svolgono già un lavoro straordinario senza i livelli adeguati di personale, ma se continua così ci sono problemi che sorgeranno, il meno dei quali aumenterebbero i tempi di attesa per i viaggiatori.

AFGE ha intentato una causa a nome dei suoi membri e di altri dipendenti federali contro il governo federale il 31 dicembre per aver costretto i lavoratori ad andare senza paga; molti di loro sono preoccupati per come faranno i loro conti o rimarranno a galla fino alla fine dell'arresto.

Secondo la CNN, fino a 170 dipendenti all'aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York si sono dimessi tutti i giorni la scorsa settimana. Michael Bilello, Assistente amministratore TSA per gli affari pubblici, ha twittato che anche l'aeroporto internazionale di Dallas / Fort Worth ha registrato un aumento del 2% delle callout il 4 gennaio.

Anche i controllori del traffico aereo lavorano senza retribuzione e i dipendenti della Federal Aviation Administration che conducono ispezioni di sicurezza sugli aerei non funzionano affatto. The Miami Herald ha riferito che alcuni ispettori si sono radunati fuori dall'aeroporto internazionale di Miami il 3 gennaio con segni che dicevano: 'Il tuo aereo è stato riparato e ispezionato correttamente oggi? La FAA non lo sa '!

3. I contratti di alloggio a prezzi accessibili scadono senza rinnovo.

NBC ha riferito che il 95% dei dipendenti del Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano (HUD) è stato licenziato. Poiché le attività del personale sono state notevolmente ridotte, circa 2250 contratti federali tra proprietari privati ​​e governo sono scaduti da quando è iniziata la chiusura, il 22 dicembre. Questi contratti costituiscono il 5% di un programma della Sezione 8 di alloggi sovvenzionati chiamato Project-Based Rental Assistance Assistance che aiutare le famiglie a basso reddito.

Sebbene HUD abbia incaricato i proprietari di utilizzare le riserve di cassa per coprire le spese ed evitare gli sfratti nel frattempo, riparazioni imminenti e altre situazioni di emergenza potrebbero lasciare inquilini e proprietari senza molte opzioni. E secondo NBC, anche alcuni proprietari con contratti non scaduti stanno già riscontrando problemi. Una donna del Maryland che gestisce un edificio per 120 anziani a basso reddito avrebbe dovuto ricevere un assegno il 2 gennaio, ma ha detto alla NBC che non era arrivata per posta dall'8 gennaio. Le domande del suo collega sul ritardo nel pagamento hanno portato a una risposta automatica a causa di dipendenti licenziati.

Come precedentemente pubblicato, il 3 gennaio 2019 ...

4. Gli impiegati statali sono senza lavoro o lavorano senza retribuzione, il che ha un impatto su centinaia di migliaia di persone.

come fai a sapere che hai fatto scoppiare la tua ciliegia

Secondo la CNN, ci sono 380.000 impiegati federali in fuga a causa della mancanza di fondi e 420.000 persone in più in ruoli 'essenziali' che lavorano senza stipendio. Queste chiusure vanno dallo Smithsonian al Internal Revenue Service e molte persone stanno lottando per capire come permettersi le necessità di base come affitto, bollette e generi alimentari. Il 27 dicembre, l'Ufficio per la gestione del personale ha twittato una lettera modello che i lavoratori possono utilizzare per negoziare i piani di pagamento con i creditori fino al ripristino dei loro stipendi.

Annuncio pubblicitario

Un esaminatore delle tasse per l'IRS ha dichiarato alla CNBC il 2 gennaio che senza lavoro per 10 giorni, sta cercando di risparmiare il più possibile fino alla fine dell'arresto - quindi sta evitando di raccogliere la sua prescrizione di insulina di oltre $ 200 il più a lungo possibile. Altri si sono rivolti ai loro risparmi o alle campagne GoFundMe per cavarsela.

Nonostante le affermazioni del presidente Trump secondo cui molti impiegati federali sostengono l'arresto, molti si stanno rivolgendo a Twitter per condividere le difficoltà che sta causando usando l'hashtag #ShutdownStories. 'Per fortuna ho due lavori perché non vengo pagato alla TSA', ha scritto una persona. 'Ma devo ancora presentarmi. Ciò significa che devo svolgere entrambi i lavori ogni giorno, dormendo da due a tre ore di notte, anche solo per non andare in pareggio. #ShutdownStories'

Man mano che l'arresto continua, è probabile che più uffici e istituzioni, inclusa l'Agenzia per la protezione ambientale, debbano chiudere, e i dipendenti sono preoccupati per quando saranno pagati di nuovo. Il Congresso avrebbe bisogno di approvare una risoluzione affinché gli impiegati statali ricevessero una retribuzione dopo l'arresto, ma anche in questo caso, non tutti i contraenti sono ammissibili.

5. Le tribù native non hanno ricevuto cibo e non hanno accesso ai programmi sanitari, come promesso dai trattati governativi.

I trattati tra le nazioni indigene e il governo degli Stati Uniti dovrebbero garantire che le comunità indigene ricevano determinati servizi in cambio del loro territorio, ma molti di questi fondi sono stati fermati di fronte alla chiusura. (Non è la prima volta che le comunità native sono state deluse dalla negligenza del governo delle promesse del trattato, ovviamente.)

Una comunità di Chippewa nel Michigan riceve in genere $ 100.000 su base giornaliera per cliniche, dispense alimentari e stipendi dei dipendenti, ma la tribù sta ora ricadendo sui propri soldi per mantenere in esecuzione questi programmi e i loro fondi non possono durare a lungo, secondo per Il New York Times.

'Il governo federale ci deve questo: abbiamo pagato in anticipo con milioni di acri di terra', Aaron Payment, presidente della Sault Ste. Marie Tribe, ha detto al Volte. 'Non abbiamo il diritto di riprenderci quella terra, quindi ci aspettiamo che il governo federale adempia al suo trattato e si fidi della responsabilità'.

Nel New Mexico, Arizona e Utah, la mancanza di servizi di aratura e manutenzione finanziati con fondi federali ha lasciato le persone navajo intrappolate nelle loro case dopo una tempesta di neve, e i negozi più vicini per cibo e acqua potrebbero trovarsi a 20 o 50 miglia di distanza, secondo il Volte.

6. I rifiuti si sono accumulati nei parchi nazionali, incidendo sugli ecosistemi e sulle comunità locali.

Molti parchi nazionali rimangono aperti durante l'arresto, ma i guardie forestali e altro personale non hanno il dovere di far rispettare le regole o di raccogliere i rifiuti lasciati dai visitatori. Inoltre, le persone vengono avvisate di entrare nei parchi a loro 'unico rischio' a causa della mancanza di personale di guida e di emergenza per aiutare con qualsiasi problema di sicurezza.

A Joshua Tree, in California, i membri della comunità locale si sono offerti volontari per raccogliere immondizia e pulire i bagni perché si preoccupano di cosa accadrà se non lo fanno. Il 2 gennaio, tuttavia, i servizi igienici del parco hanno iniziato a traboccare, portando il National Park Service (NPS) a chiudere i campeggi del parco di 792.000 acri.

'Il parco è costretto a intraprendere questa azione per motivi di salute e sicurezza quando i servizi igienici a volta raggiungono la capacità', ha annunciato l'NPS. 'Oltre ai rifiuti umani nelle aree pubbliche, la guida di fuoristrada e altre infrazioni che danneggiano la risorsa stanno diventando un problema'.

Annuncio pubblicitario

David Lamfrom, direttore del Deserto della California e dei programmi nazionali sulla fauna selvatica della National Parks Conservation Association, ha detto alla CNN che i visitatori di Joshua Tree potrebbero potenzialmente spaventare la fauna selvatica dalle pozze d'acqua girovagando molto presto o molto tardi. Numerosi campeggi e tutte le aree di gioco della neve nel Parco nazionale Yosemite sono chiusi anche a causa di 'problemi relativi ai rifiuti umani e mancanza di personale'.

A partire dal 10 gennaio, Joshua Tree ha temporaneamente chiuso del tutto per consentire al personale di 'ripulire e riparare' i danni causati durante l'assenza di una manutenzione regolare.

7. Anche le piccole imprese stanno soffrendo.

Oltre ai dipendenti federali lasciati senza paga, anche le piccole imprese situate vicino a edifici, parchi e aree ricreative federali subiscono un colpo. A Washington, DC, i ristoranti e gli autocarri alimentari nelle aree affollate come il National Mall dipendono fortemente dagli impiegati del governo e dai turisti per i loro affari - ma con musei e uffici chiusi, le loro vendite si esauriscono.

Un proprietario di un camion di cibo ha riferito alla stazione radio della American University WAMU che le sue vendite sono diminuite di oltre il 50% al di fuori della National Portrait Gallery. Un altro ha riferito che il suo solito pranzo di 80 clienti è sceso a 10.

https://twitter.com/mikafrak/status/1080529418060251136

Le agenzie chiuse a seguito della chiusura includono anche la Small Business Administration, che ha approvato oltre $ 30 miliardi di prestiti alle piccole imprese che 'altrimenti non avrebbero avuto accesso al capitale' durante l'anno fiscale, secondo il loro sito web. Con l'inattività della SBA, le aziende che prevedono l'approvazione dei prestiti a fine dicembre o inizio gennaio devono ricorrere ad altre opzioni nel frattempo.

Andrew Rickabaugh di Huntsville, in Alabama, fa affidamento sul proprio credito mentre attende che il processo di prestito della sua società riprenda. 'È un peccato che l'incapacità dei politici di raggiungere un accordo (significhi) persone come noi ... pagare un prezzo', ha detto USA oggi.

8. I casi di immigrazione stanno subendo ritardi.

Il 26 dicembre, il Dipartimento di Giustizia ha annunciato che a causa della mancanza di finanziamenti, le audizioni dei tribunali per l'immigrazione che non riguardano le persone nei centri di detenzione dovranno essere respinte. I casi relativi alla detenzione andranno avanti come al solito. Le date riprogrammate per i casi rimanenti saranno determinate al termine dell'arresto.

Per un sistema che è già considerato backlog - ci sono più di 1 milione di casi attualmente pendenti e ci vogliono 718 giorni affinché un caso riesca a passare attraverso il sistema in media, secondo il Transactional Records Access Clearinghouse dell'Università di Syracuse - i ritardi aggiuntivi causano ulteriore stress sul sistema di immigrazione degli Stati Uniti e confusione per le persone che subiranno cambiamenti nella tempistica dei casi. Sebbene queste riprogrammazioni potrebbero ritardare le espulsioni permettendo alle persone di rimanere negli Stati Uniti più a lungo fino alla data del loro nuovo tribunale, alcune persone potrebbero perdere le qualifiche per lo status di immigrazione se le politiche cambiano mentre aspettano, secondo NPR.

Oltre a influire sui casi stessi, l'arresto ha anche eliminato il sistema di verifica elettronica che i datori di lavoro possono utilizzare per verificare lo stato di immigrazione di un potenziale dipendente. Il Washington Post ha riferito che senza i mezzi per assicurarsi che una persona sia idonea a lavorare negli Stati Uniti, le società di Dallas, in Texas, che fanno affidamento su lavoratori immigrati stanno bloccando i loro processi di assunzione.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Relazionato: Trattati tra gli Stati Uniti e le nazioni indigene, spiegati

Controllalo: