Il piano di Alexandria Ocasio-Cortez di tassare i ricchi sta cambiando la conversazione

Politica

La sua influenza!

Di Lucy Diavolo

25 gennaio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jeenah Moon / Bloomberg
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez (D-NY) potrebbe essere l'argomento più caldo al Congresso in questo momento. Sia che stia infrangendo tradizioni terribili, facendo discorsi ispirati o danzando attraverso attacchi di destra contro di lei, la nuova deputata - nota come AOC - si è concentrata sulla politica. Tra i suoi maggiori punti di discussione c'è stata un'aliquota fiscale marginale del 70%.





Leggendo sulla politica fiscale a volte può sembrare quello che alcune persone potrebbero definire 'così noioso che voglio strappare gli occhi'. Ma se hai cercato un modo per capire in che modo la proposta di COA potrebbe avere un impatto su di te in futuro, se mai dovesse passare, Teen Vogue è qui per spiegare.

Che cos'è un'aliquota fiscale marginale?

Il settanta percento può sembrare un numero elevato, ma la realtà è che non influenzerebbe molte persone a causa di una parola chiave: marginale. Come notato da Vox, a causa del modo in cui il sistema fiscale degli Stati Uniti è impostato in questo momento, paghi diverse percentuali di imposta su diversi livelli di reddito.

h & m venerdì nero 2015

Secondo VoxLa pratica grafica, i primi $ 9.700 che una persona guadagna in un anno è tassata al 10%. Qualunque cosa sopra ma sotto $ 39.475 è tassata al 12%, e qualsiasi cosa sopra $ 39.475 ma sotto $ 84.200 è tassata al 22%, e così via. Una nota chiave qui è che se guadagni $ 80.000, non tutto sarà tassato al 22%. Invece, i primi $ 9.800 sono ancora tassati al 10%, tutto il reddito da lì fino a $ 39.475 è tassato al 12%, e il resto è al tasso più alto (fino a quando non raggiungi la parentesi successiva, a quel punto i soldi sopra quella soglia è tassato ad un'altra aliquota più elevata).

Secondo InvestopediaNella storia della tassazione negli Stati Uniti, le aliquote fiscali marginali sono in vigore da quando è stata introdotta un'imposta sul reddito federale nel 1913. Secondo The Motley Fool, Il tasso marginale più alto del 2018 è stato solo del 37%, che ha dato il via a utili superiori a diverse centinaia di migliaia di dollari.

Chi avrebbe un impatto reale del 70% su AOC?

Nonostante i suoi migliori sforzi per la chiarezza, c'è stata una certa confusione su questo problema, specialmente tra i commentatori della Fox News e i politici del GOP come il rappresentante Steve Scalise (R-LA) e l'ex governatore del Wisconsin Scott Walker. La proposta di Ocasio-Cortez è stata quella di aumentare il tasso del 70% per guadagni superiori a $ 10 milioni.

Annuncio pubblicitario

Per dirla semplicemente, l'aliquota fiscale che sta proponendo sarebbe davvero importante solo per le persone che sono già milionarie più volte. (Per fare un confronto, il reddito familiare medio negli Stati Uniti è poco più di $ 60.000; $ 10 milioni sono circa 167 volte tanto.) Questa politica alla fine interesserebbe una parte molto piccola della popolazione. Come spiegato da Il Washington Post, I dati IRS del 2016 mostrano che circa 16.000 persone hanno guadagnato più di $ 10 milioni negli Stati Uniti, meno di. 05% delle famiglie.

https://twitter.com/AOC/status/1085245511324581889

Di quanti soldi stiamo parlando?

Ecco dove la matematica diventa un po 'più complicata a causa delle parentesi che abbiamo menzionato in precedenza. Secondo il InviareNell'analisi dei dati IRS del 2016 con l'ex funzionario del Dipartimento del Tesoro Mark Mazur, il piano potrebbe portare ogni anno ulteriori $ 72 miliardi di entrate fiscali. Tuttavia, come il Inviare osserva che la propensione dei ricchi a cercare agevolazioni fiscali potrebbe abbassare tale numero se la politica fosse effettivamente attuata.

Settantadue miliardi di dollari sembrano molto, ma è sminuito dalle dimensioni di ciò che l'amministrazione Trump voleva che il bilancio federale fosse per l'anno fiscale 2018 (da ottobre 2017 a settembre 2018), che era più di $ 4 trilioni di dollari. Il bilancio federale ha registrato un deficit per gran parte della storia a parte il 1970 e il 1998 fino al 2001. L'ultima volta che gli Stati Uniti hanno avuto un avanzo di bilancio sono stati nel 1998 nell'ambito di un budget proposto dall'ex presidente Bill Clinton, ma è stato in deficit da allora 2002, quando i tagli alle tasse sotto l'ex presidente George W. Bush necessitavano di maggiori prestiti e contribuivano al debito nazionale.

reggiseno fantasia candice swanepoel 2012

Perché le persone odiano così tanto questa idea?

Ocasio-Cortez ha collegato le frequenti caratterizzazioni erronee della sua aliquota fiscale a una parte di uno sforzo più ampio di screditarla a causa della sua razza e genere. È diventata un parafulmine per il disprezzo conservatore da quando è arrivata sulla scena politica con la sua vittoria a sorpresa durante le primarie di medio termine del 2018 e alle prese visibilmente con aspetti dello status quo. (Ha torto, però?)

https://twitter.com/AOC/status/1087100176857214977

C'è anche il vecchio tropo dei repubblicani che critica le politiche di 'imposta e spendi' dei democratici. La spinta di questi argomenti è che è una cosa negativa quando i politici democratici aumentano le tasse per aumentare la spesa pubblica per i programmi, attingendo al disgusto pubblico per il pagamento delle tasse. Il GOP in genere favorisce i tagli alle tasse, come quelli sostenuti dal presidente Trump che hanno abbassato le aliquote dell'imposta sulle società, contribuendo a guadagnare il pacchetto di riforme con il soprannome di 'truffa fiscale del GOP'.

Annuncio pubblicitario

Ocasio-Cortez ha un'idea di ciò su cui potrebbe voler spendere le nuove entrate fiscali. Ha detto in a 60 minuti intervista che potrebbe aiutare a finanziare la sua visione di un New Deal verde, un'ambiziosa piattaforma politica intesa a rispondere all'esigenza radicale di mitigare i danni del cambiamento climatico. Quindi, il suo piano è fiscale e spende in quanto vuole tassare le persone più ricche del paese e spendere quei soldi per salvare il pianeta.

La gente a Wall Street non è pazza neanche dell'idea - almeno, è quello che hanno detto tre grandi investitori Business Insider nelle interviste in cui hanno sostenuto che il piano non avrebbe fatto abbastanza per affrontare le questioni della disuguaglianza di reddito e ha affermato che la soglia di $ 10 milioni era troppo alta per essere efficace perché non c'erano abbastanza persone che guadagnavano così tanto.

Un'aliquota fiscale marginale elevata è mai stata provata prima?

Ocasio-Cortez indica spesso gli anni '60 come un esempio di un'epoca in cui aliquote fiscali marginali più elevate per i ricchi erano in vigore durante quello che l'economista Paul Krugman definì 'il periodo di maggior successo della crescita economica della nostra storia' in un New York Times op-ed.

Politico ha un utile grafico che mostra come il sistema fiscale della metà del secolo fu distrutto da Reaganomics, il nome dato alle politiche economiche del presidente repubblicano Ronald Reagan. Come notato da Investopedia, l'essenza di Reaganomics stava tagliando le tasse e tagliando la spesa pubblica al fine di creare un effetto 'ribassista': riducendo le tasse sui ricchi, tutti ne trarrebbero beneficio perché i ricchi reinvestirebbero quei soldi nell'economia e nelle persone che lavorare per loro. Ma la sua efficacia è stata ampiamente messa in discussione e screditata da molti, con il Fondo monetario internazionale che dimostra che la politica non funziona davvero.

Un'aliquota fiscale marginale del 70% ha la possibilità di diventare una realtà?

È difficile immaginare come potrebbe effettivamente passare qualcosa del genere, soprattutto con il GOP ancora in controllo del Senato e della Casa Bianca dopo gli intermediari del 2018. I democratici hanno fatto grandi guadagni nella Camera dei rappresentanti, ma una camera del Congresso non è sufficiente per approvare importanti riforme, soprattutto quando l'altro partito è così fortemente contro di loro.

Ma non dovrebbe nemmeno essere cancellato come un sogno irrealizzabile. Simile all'effetto che la piattaforma di Bernie Sanders ha avuto sulle elezioni del 2016, le proposte politiche di Ocasio-Cortez che generano indignazione di destra stanno avendo un effetto diverso: aiutano a spostare la conversazione politica verso compromessi che potrebbero eventualmente includere aspetti di ciò che alcuni potrebbero considerare la pipa politica sogni, legittimando la proposta politica progressiva nel processo.

Sembra che stia già avvenendo. I consiglieri per la senatrice Elizabeth Warren (D-MA), una delle prime democratiche marchigiane ad annunciare che sta esplorando la possibilità di candidarsi alle elezioni presidenziali del 2020 e una critica di lunga data delle disparità economiche nel paese, ha annunciato il 24 gennaio che era proporre una nuova 'imposta sul patrimonio' per le persone con oltre 50 milioni di dollari di attività. Gli economisti che lavorano con Warren hanno detto al Washington Post che credono che il piano potrebbe raccogliere miliardi di dollari da solo una frazione delle famiglie statunitensi nel corso di un decennio.

L'aliquota fiscale marginale del 70% di AOC è più complicata della semplice tassazione dei ricchi, ma questo è il nocciolo della proposta in un momento in cui la disuguaglianza di reddito ha creato condizioni reali per le persone. Per un politico che pensa che la pura esistenza di miliardari in questo paese sia immorale, rendere le persone ricche del mondo anche considerare le sue idee come una vittoria. Tassare i ricchi potrebbe non essere popolare tra tutti, ma potrebbe ancora avere un fascino più tradizionale rispetto a mangiarli.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

ansel elgort violetta komyshan

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: La diversità ora presente al Congresso mi dà speranza per il futuro