Beautycounter, Charlotte Tilbury e Makeup Revolution sono stati i marchi di bellezza più ricercati del 2018

Trucco

Sono davvero scioccato.

Di Avery Matera

13 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di Instagram / Charlotte Tilbury, Makeup Revolution
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il 2018 è stato un anno che ha portato con sé alcuni nuovi marchi di bellezza, mentre altri sono stati assicurati nella nostra routine quotidiana per gli anni a venire. Ci sono i go-to-go per sempre, le nuove aggiunte e i preferiti riscoperti. Dai principali marchi come L'Oreal e Shiseido ai grandi truccatori come Charlotte Tilbury e Pat McGrath, Google ha monitorato tutti i marchi di bellezza più ricercati dell'anno e ha compilato un elenco che ci ha informato delle abitudini che non ci siamo nemmeno resi conto aveva. Il marchio di tendenza, tuttavia, è quello che potrebbe sorprenderti.





In cima alla lista per l'anno passato c'era Beautycounter, un'alternativa più sana a tutto ciò che riguarda bellezza e benessere. La raccolta di dati da parte del motore di ricerca suggerisce che noi come consumatori eravamo molto più interessati a cercare alternative di bellezza pulite che mai. Secondo il sito web di Beautycounter, hanno 'vietato l'uso di oltre 1.500 sostanze chimiche discutibili o dannose attraverso' The Never List ', il tutto garantendo al contempo (i loro) prodotti preformati e che sono indulgenti come qualsiasi altro shampoo, rossetto o petrolio nel mercato '.

La medaglia d'argento, così com'è, è andata a Charlotte Tilbury, seguita da Makeup Revolution, Thrive Causemetics, Pat McGrath e altri. Trova le prime dieci qui sotto: è la tua preferita nell'elenco?

dove acquistare bikini kylie jenner

BeautycounterCharlotte TilburyMakeup RevolutionCopri causemeticsPat McGrathMilk MakeupL'OrealShiseidoAnastasia Beverly HillsLilly Lashes

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Coach è l'ultimo marchio di moda a Ban Fur