Chanel non userà più pelli esotiche come il serpente nei loro disegni

notizia

Chanel non userà più pelli esotiche come il serpente nei loro disegni

Si stanno unendo a un gruppo di designer di lusso che stanno facendo lo stesso.

anna cathcart etnia
4 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
PARIGI, FRANCIA - 9 MARZO: Thais Morbeck che indossa un Chanel indietro nelle vie di Parigi durante la settimana della moda di Parigi il 9 marzo 2015 a Parigi, Francia. (Foto di Timur Emek / Getty Images) Timur Emek
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Chanel prende posizione contro la crudeltà verso gli animali. Il 3 dicembre, il marchio ha annunciato che non useranno più pelli esotiche nei loro progetti. Sia che ciò significhi l'omissione di un rivestimento specifico su un set classico di tweed, o la scelta di non offrire più 2.55 borse con patta frontale in pelle di serpente, questo sarà un grande cambiamento in futuro.

La notizia è stata annunciata dal presidente di Chanel, Bruno Pavlovski, che ha riferito WWD che il marchio 'non userebbe più pelli esotiche nelle nostre future creazioni', aggiungendo: 'Il futuro dei prodotti di fascia alta verrà dal know-how di ciò che il nostro atelier è in grado di fare'. La dichiarazione è stata rilasciata il giorno prima che Chanel debuttasse con la sua collezione Pre-Fall Metiers d'Art 2019.

La società non sta diventando totalmente vegana, tuttavia, con la pelle che rimane gran parte della sua attività. Tuttavia, hanno affermato che la pelle sarà generata da quelle che l'azienda chiama industrie 'agroalimentari', in modo più sostenibile. La decisione sugli esotici è arrivata quando hanno trovato sempre più difficile trovare materiali che soddisfacessero gli stessi standard etici. Per quanto riguarda la pelliccia, la designer Karl Lagerfeld condivide che in realtà non ricorda di aver mai usato la pelliccia nei suoi progetti per la casa e persino Coco Chanel potrebbe non averla usata più di una manciata di volte durante il suo mandato nella sua omonima casa di design.

È chiaro che, indipendentemente dalla motivazione iniziale, la tendenza tra i designer di alto e basso è di omettere la pelliccia e le pelli esotiche dalla loro linea di produzione. Da Gucci a Michael Kors; Burberry e ora Chanel, puoi leggere tutte le case di design che hanno assunto una posizione più etica qui

.Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Tutti i principali marchi di moda che hanno vietato la pelliccia