Come affrontare lo stress

Salute mentale

Esattamente come identificarlo e gestirlo.

Di Elly Belle

1 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
BOB'S BURGERS, (da sinistra): Linda, Bob, Tina, Gene, Louise, 'Sexy Dance Fighting', (Stagione 1, ep.104, trasmesso il 13 febbraio 2011), 2011-. foto: Fox / Courtesy: Everett Collection20thCentFox / Courtesy Everett Collection
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Sebbene non tutti provino ansia, è probabile che lo stress influenzerà tutti ad un certo punto della loro vita. Nel rapporto annuale Stress in America dell'American Psychological Association (APA), che è stato appena pubblicato, è stato scoperto che le persone che fanno parte della Gen Z (dai 15 ai 21 anni) hanno riportato la peggiore salute mentale di tutte le generazioni che hanno partecipato allo studio.





Tra i fattori di stress più comuni identificati c'erano argomenti di informazione ampiamente coperti, tra cui la violenza armata, le aggressioni sessuali, i tassi di suicidio e la separazione della famiglia di migranti, nonché i fattori di stress quotidiani come il denaro. Reagire a esperienze difficili o notizie negative sentendosi stressati è un'esperienza comune e valida e imparare a gestirla può fare una differenza positiva nella tua vita.

Per scoprire come identificare lo stress e affrontarlo, Teen Vogue ha parlato con esperti di salute mentale.

Come identificare lo stress

Lo stress è definito come uno stato di 'tensione o tensione mentale o emotiva risultante da circostanze avverse o impegnative'. Può manifestarsi come incapace di concentrarsi, avvertire mal di testa, avere mani o piedi sudati, preoccuparsi eccessivamente, sentirsi irritabile o avere una frequenza cardiaca rapida, tra le altre cose.

Riconoscere lo stress a un livello inferiore prima che scateni sintomi più grandi è il modo migliore per evitare che peggiori, afferma la psicologa Ashley Hampton.

Alla fine della giornata, puoi identificare lo stress perché tende a essere una risposta di breve durata a qualcosa e non un sentimento che sopravvive al suo benvenuto, secondo la psicologa Sari Chait

Quali sono i diversi tipi di stress?

La cosa importante da sapere è che ogni persona sperimenta lo stress in modo diverso, quindi il modo in cui si manifesta per qualcun altro potrebbe non essere il modo in cui si manifesteranno i propri sintomi. E anche se lo stress può spesso sembrare negativo, a volte può essere una buona cosa. Esistono diversi tipi di stress, tra cui eustress, stress situazionale e stress cronico.

L'eustress è un tipo di stress benefico generalmente causato da eventi che potrebbero renderti nervoso, come un'audizione, parlare davanti a una lezione, esibirti in un evento o persino parlare con qualcuno che ti piace. Questo tipo di stress ti dà l'adrenalina di cui hai bisogno per trovare il tuo coraggio o esibirti bene.

Lo stress situazionale è una reazione a una circostanza che si sta verificando e potrebbe presentarsi ogni volta che si verifica la situazione specifica. Si manifesta spesso come piccoli sintomi fisici, come sentire il battito del cuore, mancanza di respiro o palmi sudati e scompare poco dopo che la situazione è finita. Di solito, chiamiamo questo nervosismo.

Lo stress cronico può essere più difficile da identificare perché è sempre lì, secondo il terapista d'arte Jodi Rose, che afferma che alla fine è il tipo di stress che può portare a sintomi fisici più estremi o ansia. Può sembrare travolgente al punto da non avere il controllo. In definitiva, può provocare stanchezza emotiva, che può apparire come sbalzi d'umore intensi, frequenti incantesimi piangenti, intorpidimento, tristezza, rabbia o sentimenti negativi pervasivi, secondo la terapista Katie Krimer.

Qualsiasi tipo di stress può manifestarsi psicosomaticamente, nel senso che si esprime come malattia fisica. Lo stress prolungato può causare problemi ai muscoli della spalla e della schiena o trattenere il respiro senza accorgersene, che può causare tensione al petto.

Come puoi gestire lo stress?

Cercare strumenti diversi per trovare ciò che funziona per te è importante, poiché ciò che funziona per qualcun altro potrebbe non esserti utile. Fare arte, scrivere su un diario, praticare yoga (o un'altra attività fisica che equilibra la frequenza cardiaca e calma la mente), praticare la consapevolezza o fare una passeggiata sono alcuni modi per alleviare o far fronte allo stress, secondo gli esperti con cui hanno parlato Teen Vogue.

Annuncio pubblicitario

'A seconda del fattore di stress, entrare in modalità di azione può aiutare alcune persone. Ad esempio, se un prossimo esame ti sta stressando, immergerti nello studio e prepararti all'esame può effettivamente aiutare a ridurre lo stress associato ', afferma Chait. Tuttavia, alcune persone hanno bisogno di distrazioni dallo stress invece di confrontarsi attivamente con lo stress, il che va bene anche.

Soprattutto con le notizie recenti che causano molto stress per molte persone, prendersi una pausa dalle notizie e dai social media può farti sentire meglio e avere più controllo, dice Chait.

Krimer afferma che il dialogo interiore potrebbe anche aiutarti ad affrontare lo stress. Parlare di sé è esattamente quello che sembra: dirti che va bene, che stai avendo pensieri spaventosi o stressanti e quindi parlare con i pensieri. Puoi dire: 'Ciao pensieri! Piacere di vederti ... per favore, vieni di nuovo un'altra volta '. Fare qualcosa del genere è un modo attivo per riconoscere delicatamente i pensieri stressanti e aiutarti a lasciarli andare.

Raccontare alcuni amici intimi alle tue lotte può anche essere un ottimo modo per liberarti dallo stress. Chiedere supporto agli amici può effettivamente ridurre lo stigma e l'isolamento. 'Non lasciarti ingannare dall'illusione di essere l'unico a non essere' tranquillo ', dice la psicologa Anna Kress. Molte persone lottano con lo stress e ricordare che non sei solo potrebbe anche alleviare una certa tensione.

zaini per ragazze tween

Se inizi a sospettare che l'ansia stia interrompendo la tua vita, vedere un medico come un dottore o un terapista è un modo costruttivo per stare al passo con la tua salute mentale e sentirti come se avessi il controllo.

Qual è la differenza tra stress e ansia?

Sebbene lo stress sia un'emozione comune e valida, sentirsi stressati non è la stessa cosa di sentirsi ansiosi o avere ansia clinica. Quando sei stressato, è ancora possibile muoversi generalmente nella vita come al solito, anche se potresti essere in uno stato acuto. Reazioni più intense alle situazioni potrebbero portare ad attacchi di panico e attacchi di ansia.

Lo stress tende ad andare via più rapidamente dell'ansia. Tuttavia, quando non viene controllato, lo stress può trasformarsi in ansia e altre malattie mentali, che è una delle ragioni per cui imparare a gestirlo così necessario.

'Non gestire correttamente lo stress può portare a un disturbo d'ansia', afferma la terapista Amanda Petrik-Gardner, specializzata nel trattamento dei disturbi d'ansia. 'Un vero disturbo d'ansia, che si tratti di disturbo d'ansia generalizzato o di ansia sociale, significa che l'ansia di un individuo influisce sul suo funzionamento; la loro ansia provoca disabilità a scuola, al lavoro o nelle relazioni '.

Perché lo stress, quando ignorato, può portare a ansia, depressione, pensieri e sentimenti suicidi o malattie fisiche come la sindrome dell'intestino irritabile (IBS) o ulcere da stress, parlare di ciò che stai vivendo e raggiungere le persone può aiutarti a sentirti più controllo e in grado di gestire meglio lo stress.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Questi giovani sanno fin dall'inizio, e pensano che anche Brett Kavanaugh dovrebbe