Jordyn Woods su positività corporea, salute mentale e SECNDNTURE

Identità

Jordyn Woods su positività corporea, salute mentale e SECNDNTURE

'Allenarsi non doveva mai apparire in un certo modo, era per la mia salute fisica, ma soprattutto per la mia salute mentale'.

31 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Emma McIntyre / Getty Images per SECNDNTURE
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Mentre la maggior parte delle persone può riconoscere Jordyn Woods come il migliore amico di Kylie Jenner, c'è molto di più nella stella nascente che essere un membro del clan esteso di Kardashian-Jenner. Con oltre 6,9 ​​follower su Instagram, una miriade di concerti di modellismo e successi sotto la sua cintura - camminare sulla passerella di Christian Siriano per creare collezioni di capsule con Boohoo e Addition Elle - è una vera e propria potenza e una voce potente per la positività del corpo.



Come una donna formosa sotto i riflettori, Jordyn conosce fin troppo bene le pressioni sociali che le donne esercitano per adattarsi a uno standard di bellezza irrealistico, vale a dire un corpo snello completamente privo di difetti. Ma lei rifiuta di vivere la vita alle condizioni di altre persone e invece si attiene alla propria.

Avendo recentemente acquisito la passione per il fitness dopo la morte di suo padre, Jordyn ha affrontato critiche da parte di persone online dicendo che si sta allenando solo per motivi di vanità. Ma lei non glielo lascia arrivare perché non crede nell'allenamento solo per perdere peso. Piuttosto, per lei, essere attivi è un ottimo modo per liberare le emozioni e tenere sotto controllo la sua salute mentale, oltre ad essere benefica per la sua salute fisica. 'Ho avuto alcune persone che lo dicevano,' oh non sei più una persona positiva per il corpo. ' (Ma) la positività del corpo per me è amare te stesso e voler essere la migliore versione di te stesso e non preoccuparti di ciò che qualcuno ha da dire ', ha detto Jordyn Teen Vogue.

Per gentile concessione di Secndture

Quando ha iniziato a esercitarsi più regolarmente, Jordyn spesso trovava difficile trovare attrezzature per l'allenamento alla moda che si adattassero correttamente. Così ha deciso di fare il grande passo e creare il suo marchio di moda (un suo obiettivo a lungo termine), una linea attiva inclusiva di dimensioni chiamata SECNDNTURE (pronunciata 'seconda natura'). La collezione economica (tutto costa meno di $ 80), ha capi versatili come leggings comodi, reggiseni sportivi, giacche a vento e altro, nelle taglie dalla XS alla 2X. E il suo ultimo drop, la collezione 'All Black', ha un assortimento chic di reggiseni sportivi, leggings, giacche e pantaloni sportivi neri.

Recentemente, Teen Vogue ho incontrato Jordyn per parlare di tutto ciò che riguarda il fitness, la sua nuova società di moda e il modo in cui gestisce i commenti negativi sul suo corpo.

__Teen Vogue: Come qualcuno con un grande Instagram che segue la voce sulla positività del corpo, probabilmente ottieni una buona dose di amore e di troll sulla tua pagina. Come puoi bloccare tutta la negatività che ricevi sui social media riguardo al tuo peso, in particolare? __

Annuncio pubblicitario

Jordyn Woods: Tutti hanno sempre qualcosa da dire. Tutti hanno un'opinione e fintanto che sei felice in quello che sei e in quello che stai facendo, è tutto ciò che conta. Quando ho iniziato ad allenarmi e a perdere peso, ho avuto alcune persone che dicevano che 'oh non sei più una persona positiva per il corpo'. E mi sento come se non avessi davvero capito da dove venissero. Perché la positività corporea per me è amare te stesso e voler essere la migliore versione di te stesso e non preoccuparti di ciò che qualcuno ha da dire. E sento che, per essere positivo per il corpo, devi solo desiderare il meglio per te stesso. Per me, allenarmi non doveva mai apparire in un certo modo, era per la mia salute fisica ma, soprattutto, per la mia salute mentale. Sento che la salute mentale non è qualcosa per cui le persone sono abbastanza vocali, ma è qualcosa con cui tutti lottano. Lo spingo via, l'opinione degli altri, perché fintanto che sono felice, non importa davvero quello che qualcuno ha da dire. Sono la persona nella mia pelle. Sono la persona nel mio stesso corpo. E molte persone hanno solo bisogno di amarsi e concentrarsi su di loro e non si preoccuperebbero di quello che fanno gli altri.

TV: Ti sei mai sentito sotto pressione per apparire in un certo modo crescendo, visto che sei cresciuto in prossimità di Hollywood? E come sei arrivato al punto in cui ti trovi ora, dove la tua opinione è l'unica che conta davvero?

JW: Sento che (da allora) ci sono cresciuto, non ci stavo avvicinando a questo e cercando di adattarmi a un certo standard. Ma sicuramente mi sento più attento a me e alle cose che sto facendo, c'è un po 'di pressione che mi esercito solo perché so di cosa sono capace. E conosco i miei standard proprio come una femmina e come mi piace essere presentato. E intendo, a prescindere, mi sento come una delle persone più spensierate che conosco. Alla fine, se voglio lasciare la casa cercando come voglio, questo è quello che farò perché è la (mia) vita. Non importa quello che qualcuno ha da dire, come dicevo prima, sai che devi fare i conti con te stesso e non tutti sono perfetti. Nessuno è affatto perfetto per cercare di comunicare alle persone che sei sempre perfetto o che sei sempre messo insieme - non è realistico. Mi occupo solo di essere me stesso e di dimostrarlo pienamente.

TV: Quando hai iniziato ad allenarti?

JW: Sono sempre stato abbastanza attivo ma non ho mai fatto il salto per cercare di creare uno stile di vita più sano. E poi ho attraversato molte cose, (come) perdere mio padre. Ho trovato questo trainer e ho finito per iniziare l'allenamento (spesso) e ho capito che era la mia terapia. Era così che mi occupavo delle cose che stavano succedendo. Ed è stato un buon modo per separarmi da tutto ciò che succede e concentrarmi davvero sul mettere la mia energia nel non guardare il mio telefono e non stare seduto lì a pensare. Una volta che inizi, ti metti in pista e non riesci a smettere.

TV: Ti sei mai sentito intimidito ogni volta che andresti in palestra?

JW: Andare in palestra può sempre essere intimidatorio perché non sai mai chi ci sarà, o cosa farai, soprattutto se non ti sei mai allenato prima. A volte vengo ancora intimidito quando vado in palestra. Ma lasci sempre la palestra sentendoti più potente di quando non sei venuto.

Annuncio pubblicitario

TV: Hai avuto difficoltà a trovare l'attrezzatura per l'allenamento della tua taglia quando hai appena iniziato il tuo viaggio di fitness?

JW: Sì, sicuramente. Sento che è difficile, soprattutto come una ragazza più curva, trovare leggings che non siano trasparenti e che siano di supporto e di buona qualità. E quando hai grandi tette, è difficile trovare reggiseni sportivi che ti sostengano mentre ti alleni e mentre salti in giro. Quindi mi ci è voluto un secondo per trovare abiti da allenamento in cui mi sentissi a mio agio e supportato.

TV: Qual è stato l'impulso dietro la creazione di SECNDNTURE?

JW: Sapevo di voler creare una linea. Non sapevo in che modo volevo farlo. Perché in passato ho collaborato con molti capi di abbigliamento e c'erano così tanti modelli diversi. Ma per me ha senso (fare abbigliamento attivo), perché mi allenavo sempre e perché le persone mi chiedevano sempre quali vestiti da allenamento indossavo. Perché non progettare il mio? Era il mio modo organico di iniziare qualcosa di cui ero appassionato e qualcosa di sensato. Fu così che tutto ebbe origine.

Morgan Harper Ohio

TV: Perché è stato importante avere una vasta gamma di taglie?

JW: Penso che (come) con (qualsiasi) società di avvio, ci sia voluto un secondo per capire il dimensionamento corretto e quale gamma vuoi fare. Ma sicuramente sapevo che volevo creare qualcosa per tutti e vendere (a) tutti. Quindi, con il nostro primo lancio, avevamo una vasta gamma di stili e dimensioni diversi. Abbiamo iniziato (con) extra piccolo a un 2X. E penso che la nostra gamma sia più ampia della maggior parte perché molte aziende non offrono varietà, specialmente fino a un 2X. Ci saranno sicuramente più in arrivo, più crescita e più sperimentazione. Mi sento come in qualsiasi compagnia, continui a provare cose nuove ed è così che capisci cosa funziona.

TV: Il mondo del fitness tende a promuovere o glorificare sempre solo un tipo di corpo specifico rispetto agli altri. C'è un modello di fitness cookie cutter. Come stai cercando di combatterlo con SECNDNTURE?

JW: Nelle generazioni precedenti, non era mai socialmente accettabile indossare felpe o leggings per il club. E ora, non solo al club, ma solo fuori o a cena. E ora sento che l'obiettivo di tutti, almeno il mio, è quello di essere il più comodo possibile. E sento che l'abbigliamento attivo e l'abbigliamento che sto realizzando non devono essere indossati solo per allenarsi. Può essere indossato in qualsiasi modo. E Second Nature, per me come azienda, voglio creare abiti che facciano sentire tutti a proprio agio e si sentono come una seconda pelle.

Questa intervista è stata leggermente modificata per la lunghezza e la chiarezza.

Relazionato: Il reggiseno di Kylie Jenner è della linea SECNDNTURE di Jordyn Woods

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.