Vivere con l'herpes: consigli su diagnosi, gestione e appuntamenti

Salute sessuale + identità

Non è la fine del mondo!

28 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
CAVALLINI JAMES / BSIP
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Sono una donna che vive con l'herpes. E mentre lo stigma comune ci ha insegnato a pensare all'herpes come 'grossolano', è tutt'altro che vero.

I miei pensieri dopo la diagnosi erano sbagliati su così tanti livelli. Pensavo di essere punito, di non ritrovare l'amore. Ma ho trovato di nuovo l'amore. E non ero solo - molto lontano, in effetti. L'herpes è estremamente comune, con il CDC che stima che, ogni anno, ben 776.000 persone negli Stati Uniti ottengono nuovi casi di herpes genitale causati dal virus dell'herpes simplex-2. E si stima che quasi la metà delle persone negli Stati Uniti abbia il virus dell'herpes simplex-1, che può causare l'herpes orale e, in alcuni casi, anche l'herpes genitale.





Eppure, in qualche modo, lo stigma persiste. Ed è privo di fondamento, fabbricato e del tutto fuorviante. Non dovevo e non dovevo sentirmi così, ma la società mi ha fatto pensare di sì.

Ho parlato con la dott.ssa Vanessa Cullins, M.D., per chiarire alcune idee sbagliate sul virus dell'herpes. È tempo di mettere le cose in chiaro: l'herpes non è la fine del mondo. Continua a leggere per i fatti su questa diagnosi fin troppo comune e le risposte alle domande su come convivere con l'herpes.

Come fai a sapere di avere l'herpes?

Quando una persona ha l'herpes orale, possono comparire 'herpes labiale' o 'vesciche febbrili' sulle labbra o intorno alla bocca. Queste piaghe possono anche comparire all'interno della bocca, ma questo di solito accade solo la prima volta che compaiono i sintomi dell'herpes orale.

La maggior parte delle persone con herpes genitale non ha sintomi, presenta sintomi molto lievi che passano inosservati o presentano sintomi ma non li riconoscono come un segno di infezione. I sintomi dell'herpes genitale comprendono vesciche, dolore acuto o sensazione di bruciore se l'urina scorre sulle piaghe, incapacità di urinare se un forte gonfiore delle piaghe blocca l'uretra (tubo dalla vescica all'esterno della vagina), prurito, piaghe aperte e dolore nell'infetto la zona.

Cosa fare se ti viene diagnosticato l'herpes genitale

Va bene avere molti sentimenti e domande quando ti viene diagnosticato l'herpes. Ma non importa come ti senti, cerca di ricordare che non sei solo e la tua diagnosi non ti definisce. È anche importante ricordare che puoi ancora vivere una vita perfettamente normale e felice con l'herpes. Secondo Planned Parenthood, la cosa migliore che puoi fare dopo la diagnosi è seguire le raccomandazioni del medico per il trattamento. Detto questo, Planned Parenthood osserva che se stai lottando con la tua diagnosi, puoi parlare con un membro della famiglia, un amico o un terapista di fiducia per aiutarti a far fronte.

Come viene trasmesso l'herpes?

L'herpes (sia l'HSV-1 che l'HSV-2) si diffonde attraverso il contatto pelle a pelle - cosa che accade spesso attraverso il contatto sessuale o l'intimità sessuale, ma può anche accadere durante il contatto o il bacio di natura completamente non sessuale, come da un genitore di un figlio. Sebbene raro, l'herpes genitale può anche essere diffuso da una donna incinta al suo bambino durante la nascita vaginale.

Puoi diffondere l'herpes solo quando hai un'epidemia?

Dovresti smettere di avere rapporti sessuali non appena avverti i segni premonitori di un focolaio. I segnali di avvertimento possono includere bruciore, prurito o formicolio sui genitali o intorno alla bocca. Non fare sesso vaginale, anale o orale - anche con un preservativo - fino a sette giorni dopo l'arresto dei segnali di avvertimento o la guarigione delle ferite. Il virus può diffondersi da piaghe non coperte dal preservativo. Può anche diffondersi nel sudore o nei fluidi vaginali in punti in cui il preservativo non copre.

Cos'è un 'riacutizzazione' dell'herpes?

Quando l'herpes si riaccende, si chiama 'ricorrenza' o 'scoppio'. L'herpes non si ripete sempre e, se ricorre, i tempi e la gravità sono diversi da persona a persona. Alcune persone hanno raramente recidive. Altri li hanno spesso. È molto probabile che l'herpes si ripresenti nel primo anno dopo l'infezione. Le recidive possono essere più frequenti per le persone con sistema immunitario indebolito.

Annuncio pubblicitario

Potresti avere alcuni segnali di avvertimento precoci prima che si verifichi un focolaio, come formicolio, bruciore o prurito dove prima erano le piaghe. I segnali di avvertimento possono iniziare alcune ore o un giorno circa prima che le piaghe si infiammino. Quando i sintomi si ripresentano, di solito non sono così gravi come i sintomi durante un focolaio di herpes iniziale.

Qual è la differenza tra herpes labiale e herpes genitale?

L'herpes è un'infezione molto comune causata da due virus diversi ma strettamente correlati (HSV-1 e HSV-2). Entrambi sono facili da catturare ed entrambi rimangono nel corpo per tutta la vita e possono produrre sintomi che vanno e vengono.

Una persona che ha l'herpes orale può dare un partner herpes genitale dando loro il sesso orale. La ragione di ciò è che entrambi i tipi di herpes possono vivere su entrambe le parti del corpo (e anche sugli occhi). Quindi una persona con un tipo di herpes può dare ad un'altra persona lo stesso tipo di herpes su una parte diversa del corpo.

Se ho l'herpes, ma io e il mio partner usiamo un preservativo, è ancora possibile per il mio partner ottenerlo?

L'uso del preservativo tra le epidemie ridurrà il rischio di trasmissione. Il rischio di trasmissione può anche essere notevolmente ridotto se il partner con l'herpes prende una piccola dose giornaliera di farmaci anti-herpes.

Come testare l'herpes?

Solo un operatore sanitario può diagnosticare l'herpes eseguendo un esame fisico e test. Un esame del sangue può dire se si è infetti da herpes orale o genitale, anche se non si hanno sintomi. Gli operatori sanitari possono anche confermare l'infezione da herpes testando i liquidi prelevati dalle piaghe. Se pensi di avere herpes labiale, falli controllare il prima possibile. Il tuo centro sanitario locale per la paternità pianificata, molti altri centri sanitari che testano le malattie a trasmissione sessuale, i fornitori di servizi sanitari privati ​​e i dipartimenti sanitari offrono test di herpes e trattamenti di herpes.

L'herpes è curabile?

Sebbene il trattamento dell'herpes sia utile, non esiste una cura. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i focolai diventano meno, meno dolorosi e più deboli nel corso di pochi anni. Se hai l'herpes, puoi assumere alcuni farmaci per aiutare a gestire l'infezione. L'uso di trattamenti per l'herpes è di solito molto efficace per accelerare la guarigione delle piaghe e impedire loro di tornare frequentemente.

Camila Cabello ama

Come si impedisce la trasmissione dell'herpes?

Evita di toccare eventuali piaghe che hai. Se lo fai, lavati le mani con acqua e sapone. Dovresti evitare il sesso mentre hai le piaghe e usare un preservativo maschile o femminile o una diga dentale con il tuo partner se il sesso si verifica nonostante le intenzioni di non fare sesso. L'herpes è più contagioso durante un'epidemia, ma è anche possibile diffondere l'herpes quando non sono presenti sintomi.

Una buona dieta, abbastanza riposo e sonno e un'efficace gestione dello stress possono aiutare a prevenire le recidive di herpes. Se hai l'herpes orale, evita di scottarti.

Essere testati per le malattie sessualmente trasmissibili è una parte fondamentale della salute e della cura del proprio corpo, come lavarsi i denti e allenarsi regolarmente. Essere testati e conoscere il tuo stato dimostra che tieni a te stesso e al tuo partner. La consapevolezza e i test delle malattie sessualmente trasmissibili sono una parte fondamentale della salute e della cura del proprio corpo. È importante conoscere il tuo rischio e proteggere la tua salute.

Come faccio a dire a qualcuno che ho l'herpes?

Cerca di mantenere la calma e di essere sincero. Probabilmente non sarà la conversazione più comoda che tu abbia mai avuto, ma ci sono alcune cose che puoi fare per semplificare il processo:

  • Preparati alle domande. Studia e conosci i fatti (come quelli in questo articolo) in modo da avere le risposte corrette.
  • Tempo giusto. Trova un momento in cui entrambi sarai in grado di dare alla conversazione importante tutta la tua attenzione.
  • Dillo sempre a un potenziale partner prima fai sesso orale o rapporti sessuali.
  • Cerca di non giudicarti. Questo è un problema di salute, non un'accusa al tuo personaggio.

Incontri e consigli sul sesso più sicuri se hai l'herpes

La grande notizia di uscire con l'herpes è che è quasi esattamente come uscire senza di essa. Puoi ancora avere una vita di appuntamenti attiva e appagante, comprese relazioni romantiche e sessuali. Secondo Planned Parenthood, dovrai solo prendere alcune precauzioni extra se decidi di dedicarti all'attività sessuale con la tua cotta. Non devi necessariamente rivelare la tua diagnosi la prima volta che esci, ma Planned Parenthood ha notato che dovresti sempre essere in anticipo con il tuo partner sulla diagnosi prima di qualsiasi attività sessuale. È del tutto possibile che anche loro abbiano l'herpes poiché è così comune!

L'herpes probabilmente non sarà una parte importante delle tue relazioni, ma è importante praticare sesso più sicuro per evitare la trasmissione del virus. Naturalmente, nessuna attività sessuale è senza rischi e l'herpes può vivere su parti del tuo corpo che non sono protette da metodi di barriera, ma Planned Parenthood afferma che l'uso di preservativi e dighe dentali può aiutare a rendere meno probabile la trasmissione. Inoltre, non dovresti fare sesso durante un'epidemia attiva, poiché ciò aumenta il rischio di diffusione del virus.

Questo articolo è stato aggiornato per includere le informazioni più recenti e accurate. È stato originariamente pubblicato nell'aprile 2016.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Relazionato: I 5 MST più comuni tra gli adolescenti