Ncuti Gatwa è il nuovo arrivato che porta in vita Eric, il teenager rubacapo, non apologeticamente gay su 'Educazione sessuale'

tv

Ncuti Gatwa è il nuovo arrivato che porta in vita Eric, il teenager rubacapo, non apologeticamente gay su 'Educazione sessuale'

'Mi svegliavo ogni mattina dicendo,' 'Cosa indosserà Eric oggi? & # 39';

14 gennaio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Sam Taylor / Netflix
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Eric Effiong è lo studente più impavido del Moordale Secondary. Ncuti Gatwa interpreta l'adolescente nella nuova serie di successo di Netflix Educazione sessuale, uno spettacolo divertente su una clinica sessuale sotterranea in una scuola. Durante una festa, Eric è l'unico che è abbastanza coraggioso da condurre un seminario sul sesso orale; non ha paura di scacciare il suo migliore amico, Otis; e si presenta anche alla danza della scuola addobbata in un abito a motivi geometrici, imponente fascia per la testa africana e uno splendido trucco dorato. Eric è sempre inapologicamente se stesso, e Ncuti si è divertito molto a riportarlo in vita.

Il giovane attore è cresciuto in Scozia, ma potresti non essere in grado di dirlo perché il suo accento è 'dappertutto'. I suoi genitori sono ruandesi e suo padre lavora nelle chiese, quindi ha avuto molte esperienze personali per aiutare ad assumere il ruolo di Eric. Ncuti frequentò la scuola di recitazione presso il Royal Conservatoire of Scotland, dove ricevette una formazione classica che lo aiutò ad assumere diversi ruoli teatrali. L'anno scorso è stato il suo primo passaggio alla televisione e al cinema, con solo pochi crediti a suo nome prima di prenotare Educazione sessuale.

Ncuti potrebbe essere un nuovo arrivato in TV, ma stupisce assolutamente come Eric. Con un guardaroba brillante e un carisma che ruba la scena, è quasi impossibile dubitare del potere delle stelle di Ncuti. Di recente si è fermato Teen Vogue parlare di come abbracciare il ruolo di Eric, girare alcune di quelle scene ridicole che fanno ridere il pubblico e molto altro ancora.

Teen Vogue: Uno dei migliori momenti del primo episodio è quando Eric è a casa a fare un tutorial sul trucco. Lo vediamo giocare con la bellezza molto durante la stagione. Quanto hai familiarità con il trucco?

Ncuti Gatwa: Non avevo mai truccato prima, tranne che per spettacoli teatrali o altro, solo per le telecamere e le luci. La gente continuava a chiedermi se guardassi RuPaul's Drag Race, che non ho mai fatto, e devo ancora farlo. Sono terribile per non averlo visto perché è uno spettacolo così iconico. Aimee (Lou Wood, un altro attore Educazione sessuale) ne è ossessionato e se non lo guardo prima di tornare nel Regno Unito, mi ucciderà. Ero davvero entusiasta di interpretare Eric, di interpretare un personaggio che rappresenta tutte le intersezioni di lui. Perché, in una certa misura, è molto a suo agio con chi è all'inizio dello spettacolo. È comodamente gay, è fuori e la scuola lo sa di lui. Ma è ancora alle prese con come si adatta al suo background religioso e ai suoi genitori. È abbastanza spaventato perché i suoi genitori sappiano che è di sopra a truccarsi e cose del genere.

Quindi penso per me, ero solo molto emozionato di interpretare un personaggio del genere. Soprattutto (perché) non credo che abbiamo visto molti adolescenti africani gay neri in TV, specialmente i cui genitori lo sanno. I suoi genitori sanno che è gay e stanno bene, sono solo spaventati dal mondo che sta per abitare. Ero davvero entusiasta di interpretare quel ruolo e approfondire. Ma in termini di trucco, ricordo di essere andato a Harvey Nichols nel Regno Unito e ho speso una quantità oscena di soldi in Fenty Beauty. E io stesso sono andato a casa e ho fatto tutorial su YouTube e ho imparato a fare il contouring, l'evidenziazione e il correttore. Oh mio Dio, come tutte le cose che ... È un mondo intero, è come un mondo intero.

rompi la mia ciliegia
Annuncio pubblicitario

tv: Qual è la tua ombra Fenty? Ti ricordi?

quando è la stagione 7 di pll su netflix

DI: 420.

tv: In realtà?

DI: Si. Senza Filtro. Rihanna, se vuoi colpirmi.

tv: Questo show ha molti momenti che potrebbero essere imbarazzanti da filmare, come quella dimostrazione del sesso orale con una banana. Com'è stato girare quei momenti più oltraggiosi?

DI: Bonding! Molto legato. (Era la prima settimana), la scena delle banane, me l'avevo inchiodato in gola. È così che abbiamo iniziato. Ci ha portato tutti sul set molto vicini l'uno all'altro, come il cast, la troupe, abbiamo dovuto essere un po 'come ascoltare, 'Questo è il secondo giorno della prima settimana. Abbiamo quattro mesi per farlo, dovremo solo metterci a nostro agio molto rapidamente, va bene? È stato divertente. Ci siamo uniti tutti molto rapidamente e siamo diventati molto rapidamente come una famiglia. Poi, dopo un po ', che ci crediate o no, queste cose erano tipo, 'Sì, oggi succherò una banana'. 'Oh, figo, figo'. Tutti avevano anche le spalle degli altri. Ricordo che quando arrivò alla mia scena di sesso e alla mia scena di masturbazione, quell'equipaggio aveva appena avuto noi. Non lo so, era solo un ambiente di supporto sul set, che è così importante quando hai un argomento come il sesso.

tv: Com'è stato lavorare con i tuoi genitori sullo schermo?

DI: Doreene Blackstock e Deobia Oparei, che interpretavano i miei genitori, erano così solidali e molto, molto gentili e gentili con me. Perché hanno fatto la TV per molto tempo, e questo è il mio primo grande lavoro televisivo, quindi erano un po 'come i genitori per me sul set e mi hanno portato sotto la loro ala. Entrambi provengono dalla comunità nera britannica, quindi tutti e tre eravamo davvero entusiasti del fatto che la narrazione rappresentata sulle famiglie nere, in particolare le famiglie africane in TV, sarebbe stata spinta e ampliata, cosa che Laurie (Nunn) - ha ucciso trama. L'ha assolutamente ucciso. Ero davvero entusiasta di quel particolare ritratto. Perché penso che abbastanza spesso la comunità nera possa essere descritta come davvero omofoba e, naturalmente, ne hai degli aspetti, ma è molto più diversificata di così, ed è molto più lungimirante di così.

Sex Education Stagione 1Jon Hall / Netflix
Annuncio pubblicitario

tv: Adoro la moda e i colori nello spettacolo. Otis ha la sua giacca firmata ed Eric ha sempre un vestito diverso!

DI: Mi svegliavo ogni mattina dicendo 'Cosa indosserà Eric oggi'? Ma il mio preferito deve essere il look da ballo, perché quel vestito è stato fatto per me in Ghana, ed è un tessuto Kente - è come un tessuto molto tradizionale del Ghana. Ma, oh mio Dio, quel vestito era solo ... ne avevo fatti due. E sono morto quando li ho provati. Ho bisogno di questi nella mia vita, quindi cercherò di riaverli e comprarli. Ma si adattano così perfettamente. Avere vestiti fatti in Africa quando hai un corpo africano - normalmente non riesco a togliermi i jeans dal culo - è stato semplicemente geniale. Si adatta perfettamente a tutto.

tv: Perché è così importante Educazione sessuale è davvero onesto sul sesso, su cosa stanno facendo i giovani e su cosa sono curiosi?

DI: Una delle cose che amo di più Educazione sessuale è che dice che va bene essere sulla tua strada, capisci cosa intendo? Ad esempio, scopri il tuo viaggio sessuale, o quanto lontano vuoi andare o se non vuoi andare, se non vuoi esplorare. Proprio come 'fai tu' - penso che sia un buon motto per Educazione sessuale. (Per) quello che spero che i giovani tolgano da questo spettacolo, o dalla trama di Eric o da una qualsiasi delle nostre trame, penso sia questo: segui il percorso che stai percorrendo, va tutto bene. Sei normale, stai bene. La gente chiacchiera molto Qui, ma non ascoltarli. Segui il tuo percorso.

Relazionato:

-Asa Butterfield a giocare a 'Sex Wizard' Otis Educazione sessuale e cosa spera che i giovani imparino dalla serie Netflix esilarante e commovente

-Incontra il cast di 'Sex Education', il nuovo spettacolo esilarante di Netflix su, beh, sesso

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

abiti quinceanera per cani