Six Flags Hosts Sfida della bara di 30 ore

Stile di vita

È esattamente quello che sembra.

primi suggerimenti sul tatuaggio

Di Dan Barna

25 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Se sei molto claustrofobico, smetti di leggere ora. Ma se sei una persona che prospera in spazi ristretti, le seguenti notizie potrebbero essere solo per te. Six Flags St. Louis sta celebrando il suo Fright Fest annuale con la Coffin Challenge di 30 ore, un contest di nocche bianche che sfiderà i concorrenti a, avete indovinato, a trascorrere 30 ore intrappolate in una bara, secondo un comunicato stampa ufficiale.





trucco viola beauregarde

Secondo l'annuncio ufficiale del parco divertimenti, il concorso si svolgerà il 13 ottobre, quando sei (non) fortunati concorrenti entreranno volontariamente nell'abisso autoimposto, rinchiudendosi in una scatola di legno di 2 piedi per 7 piedi per ciò che dovrebbe dimostrare di essere l'ultimo test di resistenza. Chiunque riesca a durare per tutte le 30 ore andrà via con $ 300 e due pass per la stagione d'oro 2019.

Se non sei ancora corso per le colline, abbiamo alcuni dettagli aggiuntivi che potrebbero rendere questa proposta folle solo un po 'più palpabile. In primo luogo, i concorrenti riceveranno una pausa bagno di sei minuti ogni ora. Ci saranno anche stazioni di ricarica per telefono nelle vicinanze, il che significa che potresti navigare su Instagram quando non sei impegnato a guardare il nulla mentre sei intrappolato in preda a una grave crisi esistenziale. I concorrenti saranno anche nutriti durante tutto il calvario e gli sarà concesso un visitatore presente per il necessario supporto morale.

Se questo in qualche modo sembra qualcosa a cui potresti essere interessato, prima di tutto, stai bene? Ma purtroppo, se sei ancora interessato a giacere in una tomba per oltre un giorno, puoi candidarti per la Sfida della bara di 30 ore qui. Anche se dovresti sapere che per essere idoneo, devi avere almeno 18 anni e non puoi avere alcuna condizione medica che possa metterti in pericolo. Se ti capita di adeguarti al conto, procedi a tuo rischio e pericolo.

Lauren e Dinah