Cosa sapere sul New Deal verde e come farsi coinvolgere

Politica

Cosa sapere sul New Deal verde e come farsi coinvolgere

Pianeta di plastica è una serie sulla crisi globale della plastica che valuta i costi ambientali e umani e considera possibili soluzioni a questo devastante problema creato dall'uomo. In questo editoriale, Varshini Prakash, co-fondatore di Sunrise Movement, spiega perché la nostra generazione ha bisogno di un New Deal verde e il crescente movimento per spostare l'economia americana dai combustibili fossili.

28 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Particolare della crescita sulla plastica estratta dal Great Pacific Garbage Patch nel 2018. Sullo sfondo si vedono reti e boe recuperate dall'Oceano Pacifico.
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

'Abbiamo due settimane per fissare l'agenda del Congresso per il 2019. Sto scrivendo per chiederti di unirti a me nel fare qualcosa di grande per aiutare a cambiare la storia'.

come battere la tua carne al meglio

È così che ho annunciato la nostra visione, il 28 novembre, che chiedeva un'azione per 500 persone il 10 dicembre a Washington, DC, per invitare i leader democratici a sostenere il comitato selezionato del rappresentante eletto Alexandria Ocasio-Cortez (D-NY) su un Green New Deal prima del Congresso chiuso per le festività.

Un New Deal verde è un termine generico per una serie di politiche e programmi per aiutare a fermare la crisi climatica, combattere la povertà e migliorare la vita di milioni di americani che lavorano. Include azioni audaci come ingenti investimenti nelle comunità in prima linea in termini di povertà e inquinamento (che spesso vanno di pari passo), un programma di lavoro in cui il governo federale garantirebbe un buon lavoro a chiunque voglia lavorare per trasformare la nostra economia, e una revisione completa delle principali industrie del paese per porre fine alla dipendenza della nostra nazione dai combustibili fossili e garantire un futuro vivibile per la nostra generazione.

È più chiaro che mai quanto sia urgente combattere questa crisi: due mesi fa, il Gruppo intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (IPCC) ha pubblicato un rapporto innovativo che avverte che noi come società globale abbiamo 12 anni per trasformare il nostro economie e politica e una linea temporale molto più breve per decarbonizzare tutti i settori dell'economia o rischiare una catastrofe climatica. Ciò significherebbe tempeste più forti e incendi e siccità più devastanti e metterebbe a rischio la fornitura di cibo di oltre un miliardo di persone.

Adesso è il momento Sunrise Movement, che ho aiutato a trovare con altri sette giovani nel 2017, sta costruendo un esercito per fermare la crisi climatica e creare milioni di buoni posti di lavoro per la nostra generazione nel processo. Stiamo lavorando per costruire il potere delle persone e il consenso politico per le soluzioni reali ai cambiamenti climatici, come un New Deal verde.

I giovani si stanno unendo sempre più al movimento per la giustizia climatica e sono in fiamme per un New Deal verde. Perché? Perché questa è forse la prima volta nella storia del nostro paese che un documento delinea un piano globale per ciò che servirà per proteggere la civiltà umana e il nostro pianeta dalle devastazioni del cambiamento climatico e per spostare il nostro paese dai combustibili fossili. Sembra iperbolico, ma è in gioco la vita come la conosciamo. Abbiamo bisogno che i politici resistano ai miliardari di combustibili fossili che finanziano il Congresso e si radunano dietro un New Deal verde ora.

Ma, sarò onesto - il 28 novembre, mentre annunciavo un'azione a 12 giorni di distanza, ero terrorizzato che non saremmo riusciti a farlo accadere. Questo sarebbe il più grande che avessimo mai provato a mettere in campo, più del doppio della nostra azione presso l'ufficio del Rappresentante Nancy Pelosi (D-CA) qualche settimana prima, quando il Rappresentante eletto Ocasio-Cortez - uno dei più giovani e i nuovi legislatori più popolari eletti a medio termine - si sono uniti a noi per convocare un comitato selezionato per un New Deal verde. La prossima volta, abbiamo avuto solo 12 giorni per portare tutti a D.C. e non meno in un giorno di scuola.

Ma alle 8 di mattina quel lunedì mattina, mi sono ritrovato a parlare con gli oltre 1.000 giovani che si sono presentati nella capitale della nostra nazione per tenere un sit-in negli uffici dei leader democratici. Sono venuti per fare pressione sui legislatori che hanno il potere di trasformare in realtà il comitato selezionato su un New Deal verde e a cui stiamo chiedendo di avere il coraggio di resistere ai miliardari di combustibili fossili che finanziano il Congresso e prendono provvedimenti sui cambiamenti climatici in linea con le esigenze della scienza. I giovani venivano da tutto il paese, incluso un autobus pieno di liceali che saltavano la scuola e partiva per 12 ore dal Kentucky. C'erano furgoni dalla Florida, dal Michigan e dal Maine. Quasi 150 persone sono state arrestate in quella che era una delle più grandi azioni guidate dai giovani al Campidoglio in memoria recente. Nelle 36 ore successive alla protesta, altri 13 rappresentanti hanno appoggiato il comitato ristretto, tutti incontrati lunedì.

Annuncio pubblicitario

Riunire 1.000 persone in 12 giorni sembrava impossibile, ma l'abbiamo fatto. Dimostra che il cambiamento è a portata di mano. Nell'ultimo mese, ciò che è possibile è cambiato, per il nostro movimento e la nostra politica.

Quattro settimane fa, quando Sunrise Movement sedeva nell'ufficio di Nancy Pelosi, un New Deal verde era un'idea di nicchia. Ora, è il discorso della nazione. Decine di migliaia hanno preso provvedimenti in tutto il paese dal 13 novembre, visitando gli uffici del Congresso, organizzando manifestazioni, inviando lettere all'editore e chiamando e twittando ai rappresentanti. Ogni grande notizia sta scrivendo sul piano. Trentasette rappresentanti hanno già appoggiato il comitato ristretto su un New Deal verde, con dozzine di sostegno alla voce in più per i suoi obiettivi (ma non appoggiano esplicitamente il comitato ristretto della Camera, incluso il senatore Bernie Sanders (D-VT).

Di cosa stiamo parlando è la sopravvivenza. Ciò di cui stiamo parlando è una lotta per la nostra esistenza. Un New Deal verde non è solo una sana politica climatica, è un progetto socioeconomico in grado di competere con alcune delle più grandi iniziative nella storia di questo paese e del mondo. Ma siamo chiari: accadrà solo se milioni e milioni di giovani saranno nelle strade e alle urne per chiederlo.

Far sì che il New Deal verde accada porteremo tutti noi a fare tutto il possibile. Se vuoi contribuire a far sì che ciò accada, vai al sito di Sunrise Movement per imparare come essere coinvolto. Potresti visitare un ufficio congressuale e chiedere allo staff se il rappresentante sosterrà il New Deal verde, parteciperà a una chiamata online con centinaia di altri giovani per ascoltare le altre persone che organizzano e apprendere ciò che verrà dopo per il movimento o avviare un hub Sunrise con il tuo amici o compagni di classe per portare il movimento nella tua scuola o comunità.

Per ulteriori informazioni sulla crisi globale delle materie plastiche, leggi il resto della serie Plastic Planet.