Winnie Harlow pensa che il segreto di Victoria dovrebbe rendere la diversità la norma

Stile

Winnie Harlow pensa che il segreto di Victoria dovrebbe rendere la diversità la norma

'Dobbiamo lavorare per la diversità, non per il gusto di farlo, ma per renderla la norma'.

3 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail

L'8 novembre, Winnie Harlow ha partecipato alla sua prima sfilata di moda Victoria's Secret. E, nonostante la controversia che circonda i commenti di Ed Razek sul marchio CMO di Ed Razek sui modelli transgender e plus-size, il momento è stato ancora enorme per il modello in quanto ha segnato un passo avanti per il marchio in termini di diversità.

quando fa scoppiare una ciliegia per ragazze

Winnie ha iniziato a modellare La prossima top model americana nel 2014. Da allora, ha usato la sua posizione di donna di colore con vitiligine per spingere i confini della diversità nella moda. La sua inclusione durante il Victoria's Secret Fashion Show è stata una prima significativa per il marchio e un importante momento clou per molti degli spettatori che hanno spinto per l'inclusione e la diversità.

Avanti, Winnie condivide la sua prima esperienza con lo spettacolo, dall'apprendere che stava camminando fino ai momenti dopo che è arrivata in passerella.

    • Pinterest
    Getty Images 1/5

    Prima dello spettacolo

    'Il giorno prima era forse più snervante dello spettacolo reale. Vedere la pista VS per la prima volta è stato quasi scoraggiante, ma non abbastanza da abbattermi. E le prove erano frenetiche e folli, come spesso accade. Ma credo che le prove disordinate significino buoni spettacoli, quindi non ero troppo preoccupato. In realtà ho dormito benissimo la sera prima. Devi essere riposato per fare un bello spettacolo '.

    nina dobrev i diari dei vampiri
    • Pinterest
    Getty Images 2/5

    dietro le quinte

    'Mi sono svegliato quella mattina sentendomi eccitato ed energizzato più di ogni altra cosa. L'ansia non è iniziata finché non sono arrivato, ma sono tornato in pista quando ho iniziato a prepararmi con tutti gli Angeli. Il backstage è stato una scena folle, ovviamente, ma tutti erano davvero entusiasti e in cima al loro gioco, il che è stato di grande aiuto. E salire sulla passerella è stato come niente che abbia mai visto prima. È stato surreale essere parte di uno dei miei spettacoli d'infanzia, e solo abbagliare vedere tutte le ali e i costumi nella vita reale '.

    • Pinterest
    Getty Images 3/5

    Colpire la pista.

    'Walking VS è stato uno dei miei più grandi obiettivi come modello, forse anche il mio principale, quindi raggiungerlo mi ha fatto sentire più potente e fiducioso nella mia carriera di quanto non abbia mai fatto prima. Sono entusiasta di prendere quella fiducia e lasciarlo mostrare in tutto ciò che faccio, sia che si tratti di cose fantastiche nel mondo della modellazione o di cose nuove che non avevo mai pensato di fare prima. Sento che il cielo è il limite adesso '.

    • Pinterest
    Getty Images 4/5

    Il significato di questo momento.

    'Essere il primo modello con vitiligine a camminare nello spettacolo è stato un grande onore per me e un grande passo nella giusta direzione per VS. Ogni passo verso un'industria della modellistica davvero equa e diversificata è grandioso, ma per un marchio enorme come Victoria's Secret includere modelli con condizioni della pelle come la vitiligine è un enorme passo per normalizzarlo in tutto il settore. Spero che ce ne siano molti altri in futuro. Dobbiamo lavorare per la diversità, non per il gusto di farlo, ma per renderla la norma. E spero che questo sia un grande passo in avanti '.

    • Pinterest
    5/5

    Voglio di più Teen Vogue? Metti mi piace su Facebook per rimanere informato.

La sfilata di moda segreta di Victoria